Elezioni per il rinnovo del Comitato Direttivo Centrale della ANM - 2020
18 - 19thinsp;- 20 ottobre 2020

Esprimiamo soddisfazione per la fiducia ricevuta dai colleghi in un momento così difficile per la magistratura. I risultati ottenuti da Luca Poniz, presidente uscente e primo degli eletti a livello nazionale, confermano il buon lavoro fatto da AreaDG nell'ANM in questi quattro anni.

A lui, a tutti i candidati e le candidate, eletti e non eletti, così come a quanti si sono impegnati con grande dedizione nel CDC uscente, un sentito ringraziamento per l'impegno profuso per AreaDG.

Risultati

ListaRisultati 2020Risultati 2016
seggivoti%seggivoti%
Area Democratica per la Giustizia 11178529,53% 9183625,25%
Magistratura Indipendente
Mov. per la Costituzione
10164827,26% 8158921,85%
Autonomia e Indipendenza 474912,39% 6127117,48%
Unità per la Costituzione 7121220,05% 13252234,68%
ArticoloCentouno
Lista per il CDC
465110,77% non presente
Nelle elezioni del 2016 era presente la lista “Democratici e Indipendenti”
che ebbe un risultato di 54 voti pari al 0,74% dei votanti.
ListaRisultati 2020
seggivoti%
Area Democratica per la Giustizia 11178529,53%
Magistratura Indipendente
Mov. per la Costituzione
10164827,26%
Autonomia e Indipendenza 474912,39%
Unità per la Costituzione 7121220,05%
ArticoloCentouno
Lista per il CDC
465110,77%
ListaRisultati 2016
seggivoti%
Area Democratica per la Giustizia 9183625,25%
Magistratura Indipendente
Mov. per la Costituzione
8158921,85%
Autonomia e Indipendenza 6127117,48%
Unità per la Costituzione 13252234,68%
Democratici e Indipendenti 540,74%
ArticoloCentouno
Lista per il CDC
non presente

Eletti per la lista AreaDG

1Luca Poniz739 voti
2Silvia Albano381 voti
3Giuseppe Santalucia304 voti
4Domenico Santoro301 voti
5Stefano Celli283 voti
6Giovanni Tedesco262 voti
7Paola Cervo254 voti
8Rocco Gustavo Maruotti236 voti
9Angela Arbore (detta Lilli)223 voti
10Tiziana Orrù221 voti
11Elisabetta Canevini207 voti

 

 

È con grande soddisfazione che presentiamo la lista dei candidati di Area Democratica per la Giustizia alle elezioni per il rinnovo del Comitato Direttivo Centrale dell’ANM.

Esprimiamo il nostro ringraziamento ai candidati che hanno offerto la loro disponibilità per comporre una lista che rappresenta tutte le generazioni di magistrati, tutte le professionalità, i diversi territori e tutte le articolazioni culturali che rendono vivo e dinamico il nostro gruppo.

Rivolgiamo un particolare ringraziamento a Luca Poniz. Nella sua candidatura e in quella degli altri “nostri” componenti della GEC uscente, Silvia Albano e Giovanni Tedesco, si esprime l’orgoglio di AreaDG per aver svolto un ruolo centrale, alla Presidenza dell’ANM, nella gestione di uno dei momenti più drammatici della storia della Magistratura, determinato dallo scandalo del maggio 2019 – portato alla luce dalle indagini della Procura di Perugia – e proseguito con una serie di proposte di riforma ingiustamente punitive, mortificanti per l’Autogoverno e il suo alto ruolo istituzionale, distruttive della professionalità dei magistrati.

Proposte e ipotesi di riforma che abbiamo contrastato con fermezza e, in parte, con successo, ma ancora non sono state del tutto archiviate e continuano ad allarmare.

Ci impegniamo fin d’ora, attraverso tutti i nostri candidati, a garantire continuità al positivo periodo di direzione associativa che si sta concludendo mettendo a disposizione della magistratura tutta, come già avvenuto in questo quadriennio, le nostre risorse culturali, il nostro impegno, il nostro entusiasmo; mantenendo alta l’attenzione ai percorsi di riforma in atto, alle condizioni di lavoro dei magistrati negli uffici giudiziari e facendoci carico di porre la questione morale al centro della riflessione associativa.

Siamo e saremo sempre:

  • pronti all’interlocuzione più aperta e leale con le istituzioni e con le rappresentanze delle professioni forensi, ma al contempo fermi nella tutela delle nostre prerogative e della qualità della giurisdizione;
  • impegnati a promuovere la più attiva partecipazione all’associazionismo delle giovani generazioni di magistrati;
  • fermi nella riaffermazione intransigente del patrimonio etico che ha sempre caratterizzato la magistratura italiana e che, insieme alla professionalità, costituisce il più importante baluardo della sua credibilità sociale.
elezioni
Elezioni ANM
Abbiamo fatto sindacato conservando all’ANM l’autorevolezza di un’associazione portatrice di valori ideali e di sensibilità istituzionale, nella piena trasparenza e correttezza delle relazioni, con il dovuto distacco nei rapporti con ogni interlocutore
Noi nell’autogoverno
Per un autogoverno partecipato e diffuso
Fascicoli
Comunicato
Proseguiamo nella mobilitazione già avviata promuovendo assemblee aperte per discutere della riforma Buonafede ed esprimiamo pieno sostegno all’ANM che, ormai da mesi, ne denuncia la strumentalità nel silenzio della sedicente “magistratura moderata”
Tribunale cronometro
Comunicato
I processi non durano tanto perché sono lunghi, ma perché sono troppi. I problemi della giustizia devono essere affrontati con serietà. Le operazioni di propaganda non servono
Comunicato
Invitiamo l’ANM e l’intera magistratura a mobilitarsi per contrastare iniziative di riforma che trasferiscano sui magistrati la responsabilità, inesigibile, di garantire tempi processuali oggi inattuabili
Separazione carriere
Comunicato
Il disegno di legge costituzionale in materia di Giustizia rende più forte l’esecutivo e stravolge la Costituzione alterando il delicato equilibrio tra i poteri dello Stato
Mattarella ANM
Comunicato
Basta con timidezze e silenzi, occorre un richiamo unitario e costante al doveroso rispetto delle prerogative della magistratura e dei principi della democrazia costituzionale
© 2021 Area Democratica per la Giustizia - all rights reserved
Sede: c/o Associazione Nazionale Magistrati, Palazzo di Giustizia, Piazza Cavour 00193 - Roma
contatti@areadg.it
Informativa per la privacy
Webmaster: Paolo Sparaci